impanate tacchino
Pizze e focacce, Ricette salate, Ricette Siciliane, Rosticceria siciliana, Secondi siciliani

Impanate di carne Ragusane

Impanate di carne un’altra ricordo della cucina di casa mia. Piatto tipico di Pasqua nella zona di Ragusa, oggi si preparano anche in altre occasioni,solitamente venivano fatte con la carne di agnello ma adesso vengono preparate anche con la carne di tacchino. Questa é la ricetta di mia nonna. Le quantità sono “ad occhio” cercherò di dare delle quantità definite. E’ un piatto della tradizione che tutte le donne Ragusane devono saper fare. Ho visto preparare le impanate dalle mie nonne centinaia di volte, ho imparato guardandole, fin da piccola appoggiata sui bordi del tavolo. Avrei voluto mettere le mani nella pasta, stenderla ma ero piccola non potevo…se ero fortunata mi veniva dato un pezzo di pasta da utilizzare…e io casa facevo??? Preparavo la mia piccola impanata. Impanate Ragusane

Ingredienti:

Per la pasta:

  • 1 kg di farina di semola
  • 1 panetto di lievito
  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • Sale q.b.
  • Acqua tiepida q.b

Per il ripieno:

  • 1 kg di polpa di tacchino a cubetti grossi
  • olio di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • prezzemolo q.b.

Procedimento:

Mettere la farina a fontana sulla spianatoia, al centro poniamo il cubetto di lievito che scioglieremo con un pochino d’acqua tiepida, aggiungiamo l’olio ed iniziamo ad impastare fino ad ottenere una impasto sodo ed elastico, ricordiamoci il sale  non deve mai entrare a contatto con il lievito. Io lo aggiungo alla fine. Dalla palla di pasta formiamo delle palline più piccole che metteremo su un panno a lievitare per un paio d’ore.  Intanto mettiamo la polpa di tacchino a riposare in una ciotola capiente con l’olio, prezzemolo, sale, pepe. DSC_6031Trascorso il tempo di lievitazione prendiamo la nostra pallina tonda e  iniziamo a stenderla con il mattarello cercando di dare una forma tonda poniamo la carne di tacchino al centro aggiungiamo un pochino di sale e ricopriamo con un altro cerchio di pasta, chiudiamo bene i bordi e, aiutandoci con le dita creiamo un bordino merlato. DSC_6043Cuociamo per circa un’oretta a 180°. Le nostre impanate sono pronte per essere gustate .DSC_6052