treccia-bertelli
Dolci per la colazione, Ricette dolci

Treccia Bertelli di Marina Braito

Treccia Bertelli di Marina Braito un dolce lievitato che non potevo non provare, un dolce per la colazione semplice e buono proprio come piacciono a me.  Questa treccia prende il nome appunto da una nota pasticceria di Trento, la pasticceria Bertelli. Su internet ci sono diversi blog che ripropongono questa meravigliosa treccia così, dando uno sguardo, ho deciso di riproporla anche io. Trattandosi di un dolce lievitato i tempi di lievitazione sono abbastanza lunghi e, perché il risultato sia ottimo, bisogna rispettarli seguendo alla lettera la ricetta . treccia-bertelli

treccia-bertelli

Ingredienti per 8 persone:

  • 500 g di farina forte
  • 10 gr. di lievito di birra
  • 2 tuorli
  • 100 g di zucchero semolato
  • 75 g di burro
  • 200 g di latte
  • 1 cucchiaino di sale
  • 2 cucchiai di Marsala

Tempo di preparazione:  1 h. e 30 min. + tempo di lievitazione (6/8 ore)

 Per la decorazione:
  • q.b. zucchero in granella
  • 2 cucchiai di confettura di albicocche o gel neutro per lucidare

Procedimento:

Versate la farina setacciata nella planetaria. Sciogliete il lievito in un pochino di latte intiepidito e poi versate nella farina. foto-1 Iniziate a mescolare usando lo scudo. Sciogliete lo zucchero nel latte rimasto. Aggiungete i tuorli sbattuti con la forchetta all’impasto. foto-2Versate il latte con lo zucchero ed alla fine il sale. Continuate la lavorazione mettendo il gancio al posto dello scudo. Quando l’impasto comincia a staccarsi dalle pareti della ciotola cominciare ad unire il burro morbido a piccoli pezzi. Se l’impasto si scalda ponetelo in frigo per 10/15 minuti. Poi riprendete la lavorazione.foto-4
Fate incordare per bene l’impasto poi riponetelo in una ciotola per circa 1 h. Trascorso il tempo di riposo fate un giro di pieghe per 2 volte lasciando riposare l’impasto  30 minuti tra una piega e l’altra.DSC_0074
Lavorate l’impasto per bene ottenendo una palla regolare e ben liscia. Ponete in frigorifero  la palla d’impasto ben coperta per circa 1 ora. (potete anche lasciarla tutta la notte)DSC_0064Tirare fuori l’impasto quindi ricavatene tre pezzi di pasta dello stesso peso e fate tre palline. Fate rilassare la pasta per 10 minuti circa poi formate  3 filoncini  della stessa lunghezza e peso.
foto 1 (2)
Fate una treccia a 3 capi. Lasciate lievitare in luogo caldo ( io ho usato il forno con la luce accesa) fino ad almeno il raddoppio.foto-2-(2)
 Infornate a 175°C per circa 40/50 minuti.Estraete la Treccia Bertelli dal forno e lucidate la superficie con la confettura di albicocche scaldata al micro-onde oppure con il gel neutro. Cospargerte con granella di zucchero. La nostra Treccia Bertelli di Marina Braito è pronta per essere mangiata a colazione…..semplice e buona e soprattutto fatta in casa.treccia-bertelli
treccia-bertelli
Molte mie ricette le trovate anche su Ricette Blogger Riunite