Dolci per la colazione, Ricette dolci

Treccia brioche

La Treccia brioche un’altra delizia che potete preparare per la vostra colazione utilizzando la pasta brioche, un’ intreccio di morbidezza e bontà che potete apprezzare ancora di più aggiungendo un velo di marmellata che aumenterà la dolcezza alla vostra treccia brioche. I tempi di preparazione come ben sapete sono abbastanza lunghi perché la pasta deve lievitare e riposare per un po’ di ore ma secondo me ne vale la pena. Io sono del parere che è sempre meglio preparare in casa merende e dolci piuttosto che comprarli al supermercato visto tutte le schifezze che ci mettono dentro

Treccia brioche   Treccia brioche

Ingredienti ( 12 treccie):

  • 600 gr. di farina 00
  • 60 gr. di zucchero
  • 1 cucchiaino di miele
  • 60 gr. di burro+100 gr. per sfogliare (possiamo usare anche la margarina).
  • 300 gr. circa di latte
  • 2 uova grandi o 3 piccole
  • 10/12 gr. di sale
  • 1 buccia di limone grattugiata o di arancia o essenza di vaniglia
  • 20 grammi di lievito di birra
  • q.b. marmellata di albicocche per decorare

Tempo di preparazione:  8 h

Procedimento:

Nella planetaria mettiamo la farina, lo zucchero, il miele ed il burro. Iniziamo ad impastare.DSC_9045Aggiungiamo le uova, impastiamo ed aggiungiamo il latte a filo. Mentre l’impasto è umido aggiungiamo anche il lievito spezzettato. Alla fine mettiamo il sale. DSC_9047Continuiamo ad impastare fino a quando l’impasto non si stacca dalle pareti, se è troppo morbido aiutiamoci con un pochino di farina.DSC_9048Mettiamo l’impasto sul piano di lavoro, lavoriamolo fino a renderlo compatto e sodo, formiamo una palla che metteremo a riposare per circa mezz’ora in frigo coperta da pellicola. DSC_7794Prepariamo intanto il burro che useremo per sfogliare: aiutandoci con la carta forno schiacciamolo e formiamo un rettangolo. Se il burro dovesse essere troppo morbido possiamo abbatterlo con un pochino di farina. DSC_8206Mettiamo il nostro rettangolo di burro in frigorifero fino al momento di usarlo.Prendiamo il nostro impasto stendiamolo formando un rettangoloDSC_9051 Mettiamo al centro il nostro rettangolo di burro. Ripieghiamo un lembo della pasta. DSC_9052Poi l’altro lembo formando un pacchetto che metteremo a riposare in frigo per almeno mezz’ora avvolto in pellicola. Abbiamo fatto la nostra prima piega a tre.DSC_9053 Dobbiamo ripetere la piega per altre due volte rispettando sempre i tempi di riposo. Prendiamo la nostra pasta brioche e stendiamola formando sempre un rettangolo. Altezza circa 0,5 cm. Facciamola rilassare per qualche minuto. DSC_9051Ritagliamo dei rettangoli. E’ importante che ogni rettangolo di pasta abbia lo stesso peso, io li ho fatti tutti con un peso di circa 80 gr. in maniera tale che la cottura venga fatta uniformemente. DSC_8266Formiamo la nostra treccia tagliando in tre il rettangolo lasciando unita la parte in alto ed intrecciamo. Mettiamo la nostra treccia brioche  sulla teglia coperta con carta forno e facciamo lievitare per circa 4 ore. Io le ho messe in forno a lievitare con una ciotolina di acqua (suggerimento del mio maestro pasticcere).DSC_9054Trascorso il tempo di lievitazione passiamo del tuorlo sbattuto sulla superficie delle trecce in maniera leggera. Inforniamo a 180° per circa 15/20 minuti. Le nostra treccia brioche è pronta per la colazione…Decorate con un filo id marmellata di albicocche. Buonissima!!!Treccia brioche