Crostate,  Ricette dolci,  Torte

Crostata morbida crema e frutta

Crostata morbida crema e frutta un dolce che ho preparato per il mio compleanno, oggi 12 Settembre. Come sempre ogni anno vorrei preparare una torta sontuosa, bella esteticamente, a più piani ma poi il tempo a mia disposizione è sempre poco così devo orientarmi verso dolci più semplici e veloci da preparare. Questa crostata morbida alla crema e frutta devo dirvi che è veramente buona, la base allo yogurt è una ricetta che trovate già pubblicata sul blog, la farcitura è una classica crema pasticcera molto soda adatta a farcire torte e bignè, la decorazione è, in questo caso, fatta con frutta di stagione (pesche, mirtilli). Vi consiglio di provarla perchè è veramente buona. Vi auguro una buona giornata.

Crostata morbida crema e frutta

Ingredienti stampo 26/28 cm diam.:

  • 1 base morbida allo yogurt (quì la ricetta)
  • 500 ml di latte
  • 4 tuorli
  • 150 g di zucchero
  • 50 g di amido di mais
  • 1 bacca di vaniglia o la scorza di un limone biologico
  • q.b. confettura di pesche o mirtilli
  • q.b. granella di pistacchio
  • 2 pesche grandi
  • q.b. mirtilli biologici

Tempo di preparazione:

1 ora circa

Procedimento:

Montate nella planetaria o con un frullino le uova con lo zucchero fino a farle risultare gonfie e spumose. Aggiungete lo yogurt e la farina setacciata con il lievito. Infine aggiungete il sale. Uniformate il composto.

Versatelo nella tortiera precedentemente imburrata e infarinata. Cuocete per 20 minuti circa a 180 °C. Sfornate e fate raffreddare.

In una ciotola lavorate a crema con una frusta a mano i tuorli con lo zucchero, unite l’amido e mescolate bene eliminando eventuali grumi.

Scaldate il latte con la buccia di limone o con la polpa della stecca di vaniglia, portatelo quasi a bollore poi versatelo a filo nella crema.

Uniformate e rimettete tutto sul fuoco mescolando a fuoco basso. Cuocete senza portare a bollore per qualche minuto fino a quando si sarà addensata.

Trasferite la crema in un recipiente basso, coprite con la pellicola a contatto e fate raffreddare. Potete anche prepararla il giorno prima.

Quando sia la crema sia la base sono fredde potete procedere a comporre la vostra crostata. Fate uno strato di confettura sulla base, poi ricoprite con la crema pasticcera, decorate a vostro piacere con la frutta e poi cospargete con la granella di pistacchio.

La nostra Crostata morbida crema e frutta è pronta per essere gustata.

Crostata morbida crema e frutta

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.