Uncategorized

Galette alle pesche

Galette alle pesche uno di quei dolci che amo preparare spesso variando il tipo di frutta in base alla stagione ed a quello che mi offre il contadino. Adesso essendo in estate ho preparato questa galette con le pesche che ho acquistato direttamente dal contadino qualche giorno fa. Ogni volta che vado a fare il giro di lavoro con il mio compagno ci fermiamo sempre in un’azienda agricola sulla strada che ha davvero della buona frutta e verdura, ha anche le uova fresche delle galline che razzolano nel cortile. Costano un pochino di più ma vuoi mettere la bontà e la genuinità. E voi dove acquistate frutta e verdura? Dimenticavo vi lascio la ricetta di questa Galette alle pesche. A presto…

Galette alle pesche

Ingredienti stampo 22 cm diam:

  • 200 g di farina di tipo 2
  • 100 g di burro
  • 70 g di acqua fredda
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaio abbondante di zucchero
  • 3 pesche biologiche
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • qualche biscotto tipo digestive
  • q.b. confettura di pesche

Tempo di preparazione:

1 ora circa

Procedimento:

Procedete con la preparazione della pasta, mescolate la farina con lo zucchero ed il sale. Aggiungete il burro a pezzetti, sabbiate il tutto, quindi aggiungete l’acqua ed uniformate l’impasto.

Formate un panetto, avvolgete nella pellicola e mettete in frigorifero per 30 minuti. Riprendete l’impasto stendetelo sulla carta forno dando una forma tonda dello spessore di circa 3 mm.

Tagliate a fette le pesche, io ho lasciato la buccia per un effetto cromatico. Stendete un velo di confettura sul disco di pasta, sgretolate qualche biscotto, adagiate le fette di pesca. Cospargete con lo zucchero di canna. Richiudete il bordo pizzicando. Cuocete in forno caldo a 200°C per circa 35 minuti. Sfornate fate intiepidire e gustare magari accompagnando con una pallina di gelato alla vaniglia. La nostra Galette alle pesche è pronta.

Galette alle pesche

Se ti piace questa ricetta prova anche la torta di pesche e yogurt.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: