Panini Laugenbrot
Pane, pizze e focacce

Panini Laugenbrot o panini tirolesi

Panini Laugenbrot sono dei piccoli panini molto diffusi nel Tirolo e nei paesi nordici che spesso troviamo anche a forma di fiocco ( Bretzel) oppure a forma di filoncino. Io li chiamo i panini di Heidi (il cartone animato) perchè ricordo che quando da bambina vedevo il cartone animato c’erano sempre questi panini sulla tavola. Era da tanto che volevo farli così finalmente ho trovato il tempo di farli utilizzando la ricetta che mi ha dato un’amico albergatore che abita e lavora nel Tirolo. Sono semplici da fare, l’unica cosa è che bisogna fare un passaggio di cottura in pentola con del bicarbonato ma niente di difficile. Questi panini devono essere consumati in giornata e, nel caso, ne rimanessero potete conservali in freezer e poi scaldarli. A voi la ricetta dei Panini Laugenbrot.

Panini Laugenbrot

Ingredienti per circa 10 pz.:

  • 300 g di farina 0
  • 200 g di farina 00
  • 6 g di lievito di birra fresco
  • 270 g circa di acqua per impastare
  • 1 cucchiaino di zucchero semolato
  • 30 g di burro morbido
  • 10 g di sale fino per impastare
  • 1 litro d’acqua
  • 8 cucchiaini di bicarbonato di sodio
  • 2 cucchiaini di sale per la soluzione di acqua e bicarbonato
  • q.b. sale grosso per la superficie del pane

Tempo di preparazione:

1 ora e 30 minuti più tempo di lievitazione

Procedimento:

Nella planetaria o in una ciotola se impastate a mano, sciogliete il lievito con un pochino di acqua, aggiungete un po’ di farina e un cucchiaino di zucchero. Mescolate creando una pastella. Aggiungete la rimanente farina, impastate fino ad ottenere un’impasto liscio ed omogeneo.

Fate riposare per 10/15 minuti. Nel frattempo tirate fuori il burro e fatelo ammorbidire. Non appena il burro è morbido aggiungetelo all’impasto insieme al sale.

Lavorate l’impasto per 15 minuti fino a quando diventa liscio ed omogeneo. Formate una palla che metterete a lievita per almeno un paio di ore fino al raddoppio.

Una volta che l’impasto è ben lievitato, dividetelo in palline dello stesso peso.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è thumbnail_IMG_0710.jpg

Nel frattempo portate a ebollizione dell’acqua col sale ed il bicarbonato. Una volta raggiunta l’ebollizione, immergete pochi panini alla volta nella soluzione di acqua e bicarbonato per 30 secondi.

Scolateli e metteteli in una teglia ricoperta da carta forno. Spolverate i panini con sale grosso (o semi a piacere) e fate dei tagli sulla superficie. Infornate per circa 20 minuti a 180° C. Sfornate e gustate i nostri Panini Laugenbrot sono pronti. Vi consiglio di mangiarli in giornata oppure di conservarli in freezer e poi scaldarli.

Panini Laugenbrot

Se ti piace prova anche i Panini di cena siciliani

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.