Torta crema di ricotta e caffè
Ricette dolci,  Torte

Torta crema di ricotta e caffè

Torta crema di ricotta e caffè una torta che mi preparava la Domenica mia nonna Concetta. Si alzava presto la mattina preparava il pan di spagna e poi iniziava a setacciare la ricotta, la lavorava con lo zucchero e creava una crema delicata e golosa. Metteva la caffettiera sul fuoco e dopo qualche minuto il profumo di caffè invadeva la cucina. Quando io arrivavo la Domenica lei aveva già preparato la torta, messa in frigorifero a riposare e, come diceva lei, ad insaporire.

Ingredienti per 8/10 persone:

  • 1 pan di spagna da 20/22 cm di diametro
  • 700 g circa di ricotta
  • 150 g di zucchero ( aumentare o diminuire a gusto proprio)
  • q.b caffè
  • q.b. gocce di cioccolato
  • q.b. granella di pistacchio
  • qualche ciliegia candita per decorare

Tempo di preparazione:

1 ora circa

Preparazione:

Preparate il Pan di Spagna secondo la vostra ricetta oppure seguendo il link che trovate sopra, una volta che sarà raffreddato dopo la cottura procedete con la preparazione della crema di ricotta. Setacciate la ricotta poi aggiungete lo zucchero. Lavorate la crema fino a farla diventare cremosa. Aggiungete se volete le gocce di cioccolato. Fatela riposare per qualche minuto in frigorifero. Nel frattempo preparate il caffè, fatelo raffreddare, versatelo in una ciotola allungandolo con un pochino i acqua. Tagliate il vostro pan di spagna in due o tre dischi in base all’altezza del vostro pan di Spagna. Bagnatelo con il caffè poi spalmate la crema di ricotta, ripetete l’operazione fino ad utilizzare i vostri dischi di Pan di Spagna. Ricoprite tutta la superficie del Pan di Spagna con un velo di crema di ricotta poi mettete sopra le gocce di cioccolato e la granella di pistacchio. Decorate con qualche ciliegia candita. Ponete in frigorifero per qualche ora prima di servire, secondo me è più buona fredda. La nostra Torta crema di ricotta e caffè è pronta.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.