Strudel di mele
Dolcetti,  Dolci per la colazione,  Ricette dolci,  Torte

Strudel di mele

Strudel di mele un dolce che adoro che mangio sempre quando vado in montagna in Trentino, è strano lo so che una siciliana ami così tanto un dolce tradizionale di una terra totalmente diversa dalla sua ma io adoro la cucina Trentina e le montagne Trentine. Ultimamente trascorro sempre le mie vacanze in un piccolo paesino di nome Sagron Mis che ha un piccola baita di legno dove anche i cani sono ammessi, un luogo lontano dai rumori, dalla gente solo montagna, boschi e buon cibo. Qui ho mangiato lo strudel che ripropongo nella mia ricetta, una delizia accompagnato con un ciuffo di panna ed una cioccolata calda è una buona merenda dopo una passeggiata nei sentieri di montagna. Nel confezionare lo strudel si possono aggiungere a piacere alcuni ingredienti: scorza di limone, cannella, mollica di pane bianco grattugiato tostato, lo potete accompagnare con panna montata o gelato alla crema.

Strudel di  mele

Ingredienti strudel per 8/10 persone:

  • 250 gr. di farina 0
  • 150 gr. di zucchero di canna o semolato
  • 1 uovo
  • 100 g di  burro
  • 5/6 mele
  • 50 g di pinoli
  • 50 g di uvetta (potete aumentare fino a 100 gr.)
  • 1 pizzico di sale
  • q.b. cannella
  • 50 g di pan grattato
  • q.b. zucchero a velo
  • q.b. acqua tiepida

Tempo di preparazione: 2 h.

Procedimento:

Versate la farina a fontana sulla spianatoia, aggiungete al centro 15 gr.di zucchero di canna, un uovo e 40 gr. di burro ammorbidito. Lavorate gli ingredienti con le mani versando pian piano dell’acqua tiepida per amalgamare l’impasto fino a quando non diventa elastico e morbido. Formate una palla e lasciate riposare per 30 minuti coperto con una terrina.

Spolverizzate di farina un canovaccio pulito e stendete  sopra la pasta con l’aiuto di un mattarello in maniera molto sottile, cercando di formare un rettangolo di circa mezzo centimetro di spessore. Sciogliete il burro rimanente e, una volta freddato, spennellatelo sulla pasta. 

foto-3

Sbucciate e tagliate a pezzetti le mele. Spargete le mele, l’uvetta (precedentemente ammollata) ed i pinoli sulla sfoglia precedentemente preparata. Spolverizzate il ripieno di mele con lo zucchero di canna, il pangrattato e la cannella.

foto-1-1

Arrotolate lo strudel aiutandovi con il canovaccio, chiudete  bene i bordi, quindi ponetelo sulla teglia ricoperta da carta forno.

Cuocete per 50/60 minuti a 180°C. A cottura ultimata spolverizzate con zucchero a velo e servitelo tiepido. Il nostro strudel di mele è pronto per essere mangiato…Buon assaggio.

Strudel di mele

Se ti piace prova anche lo Strudel con impasto alla ricotta

14 Comments

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.