Paste Elena dolcetti siciliani
Dolcetti,  Dolci Siciliani,  Ricette dolci

Paste Elena dolcetti siciliani

Paste Elena dolcetti siciliani preparati con morbido pan di spagna, bagnato con uno sciroppo di acqua e zucchero, ripieno di crema di ricotta e decorato con granella di mandorle tostata. Sono un dolce tipico della città di Favara (Agrigento), prendono il nome da una dedica che due pasticceri, Butticè e Albergamo, fecero alla regina d’Italia Elena di Savoia, moglie di Vittorio Emanuele III, durante una visita nell’agrigentino. Era da tanto tempo che volevo preparare queste Paste Elena dolcetti siciliani, finalmente oggi sono riuscita a farli, sono veramente semplici da fare e buoni da mangiare. Naturalmente dovete amare come me la crema di ricotta sempre presente in molte mie ricette e anche in molte ricette siciliane. Vi spiego come prepararli e, se avete bisogno di aiuto, scrivetemi pure sarò lieta di aiutarvi.

Paste Elena dolcetti siciliani

Ingredienti per tre/4 persone:

Per la crema di ricotta:

  • 300 g di ricotta vaccina
  • 100 g di zucchero

Per la bagna:

  • 100 ml di acqua
  • 30 g di zucchero semolato

Per decorare:

  • 80 g di granella di mandorle
  • q.b. miele
  • q.b. zucchero a velo
  • q.b. acqua

Tempo di preparazione:

90 minuti circa

Procedimento:

Per prima cosa, il giorno prima, preparate la crema di ricotta lavorando lo zucchero con la ricotta ben scolata dal siero, mettetela a riposare tutta la notte in frigorifero. Potete preparare il giorno prima anche il pan di spagna seguendo la vostra ricetta oppure quella che trovate sul mio sito.

Il giorno seguente preparate la bagna versando in un pentolino l’acqua e lo zucchero portate ad ebollizione per un minuto. Spegnete e fate raffreddare.

Prendete il pan di spagna e, con un coppapasta di 8/9 cm, coppate il pan di spagna. Dovreste ottenere circa 3/4 dischi che andrete a dividere a metà. Inumidite con la bagna il disco inferiore del pan di spagna, spalmate con alcune cucchiaiate di crema di ricotta, richiudete con la seconda metà di pan di spagna pressando leggermente.

Mettete sul fuoco un pentolino con il miele e l’acqua, fate sciogliere. Con un pennellino spennellate i bordi delle paste poi cospargete con la granella di mandorle leggermente tostata, cercando di farla aderire il più possibile.

Spolverate la superficie con dello zucchero a velo, mettete per una mezz’oretta in frigorifero prima di gustarle. Le nostre Paste Elena sono pronte.

Paste Elena dolcetti siciliani

Paste Elena dolcetti siciliani

Se ti piace questa ricetta prova anche gli Sciu’ con crema di ricotta

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.