Spaghetti melanzane fritte e menta
Primi siciliani,  Ricette Siciliane

Spaghetti melanzane fritte e menta

Spaghetti melanzane fritte e menta un connubio di profumi e sapori che mi riporta indietro nel tempo. Le estati trascorse in campagna a Mazzarrone, in mezzo alle vigne, mia nonna che friggeva le melanzane appena raccolte nell’orto, il profumo della menta che inebriava l’aria. Un piatto semplice dai sapori importanti, il gusto delle melanzane fritte si unisce alla freschezza della menta. Un piatto che ogni tanto preparo e che mi piacerebbe preparare molto di più ma, non amo l’odore di fritto in casa. Magari la prossima volta provo a fare questa ricetta con le melanzane grigliate secondo me è buona lo stesso, ma adesso procediamo con la ricetta classica.

Spaghetti melanzane fritte e menta

Ingredienti 4 persone:

  • 400 g di spaghetti grossi
  • 2 melanzane lunghe
  • q.b olio evo per friggere e olio evo per condire
  • q.b menta fresca
  • sale

Tempo di preparazione:

30 minuti

Procedimento:

Per prima cosa tagliate le melanzane a fette e fatele perdere un po’di acqua amarognola mettendole a scolare con un po’di sale per 15/20 minuti. Dopo tamponatele con carta assorbente e friggetele in olio ben caldo. Togliete l’eccesso di olio e mettetele in una ciotola da parte. Cuocete gli spaghetti, quando saranno al dente scolateli e versateli in una padella dove avrete messo un goccio di olio evo. Aggiungete le melanzane e fate insaporire per qualche minuto. Spegnete il fuoco, mettete nel piatto e cospargete con menta fresca tagliata fine. Se volete potete anche mettere una spolverata di pecorino siciliano sopra. I nostri Spaghetti melanzane fritte e menta sono pronti per essere gustati.

Spaghetti melanzane fritte e menta
Spaghetti melanzane fritte e menta

Se ti piace questo piatto prova anche la Caponata di melanzane

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.